dearbgzh-CNzh-TWhrcsdanlenfifrelhuitjaplroruskes

virus

virus

 

batteri

virus

vermi

Wurm

Voltaggio delle celle

Voltaggio delle celle

Schmerzen

Schmerzen

sistema immunitario

Sistema immunitario

Tumori

la malattia tumorale

NLS Informationsmedizin GmbH | Hotline +43 2762 52481 | Austria

Ampere (corrente) e terapia di frequenza

shutterstock 1051769399Se i portatori di carica elettrica si muovono, questa viene definita corrente elettrica. I portatori di carica possono essere ioni in un liquido o un gas o elettroni che si muovono liberamente nei metalli.

Anche nel vuoto, elettroni o ioni possono muoversi, creando una corrente elettrica.

In pratica e in teoria, si possono distinguere tre diverse direzioni attuali:

  • La direzione tecnica attuale è stata determinata dal polo positivo al polo negativo. Quando fu presa questa determinazione, non si sapeva nulla del movimento degli elettroni liberi.
  • La direzione del flusso di elettroni va dal polo negativo al polo positivo, cioè opposto alla direzione della corrente tecnica.
  • La direzione del flusso ionico dipende dalla carica degli ioni, dal flusso di cationi al catodo, dagli anioni all'anodo.

La forza attuale è maggiore, più elettroni liberi scorrono attraverso la sezione trasversale del conduttore al secondo.

La corrente elettrica è abbreviata con "i" per i calcoli, l'unità è ampere in breve "A".

La corrente può essere calcolata dividendo la potenza per la tensione, ovvero:
Ampere = watt / volt

Tag: Teoria della terapia di frequenza, Terapia di frequenza Blog

stampa E-mail

messaggi in Forum

Non importa quale domanda, riceverai una risposta da noi
La riservatezza dei dati è garantita
Inserisci il tuo cognome e nome
Per favore inserisci la tua email!
La tua richiesta per noi?

Differenziazione alla medicina convenzionale

Tutti presentati qui di diagnosi e procedure di trattamento sono contenuti dell'esperienza medicina naturopatica, così come i metodi delle scoperte della moderna fisica quantistica, in base al quale sono previste una serie di premi Nobel da circa 1900. (Max Planck, Albert Einstein, Werner Heisenberg, Erwin Schrödinger, Niels Bohr, ecc) Questi non sono i metodi generalmente accettati in termini di riconoscimento da parte della medicina scientifica, la cui base è la fisica classica da quando Isaac Newton (1642-1727). Tutte le affermazioni fatte e le scoperte sulle modalità di azione e le indicazioni dei metodi presentati sono basate sulle scoperte attuali e sui valori empirici delle rispettive indicazioni terapeutiche stesse.
Il contenuto di questo sito Web non può sostituire la consulenza medica, la diagnosi e il trattamento da parte di medici o terapisti qualificati e non costituisce alcuna indicazione medica.

(C) 2019 NLS Informationsmedizin GmbH
Linea diretta: + 43 2762 52481

 

Protetto da Copyscape